sabato 03 dicembre | 08:33
pubblicato il 25/feb/2014 15:29

Commercio: Cia, spending review su cibo. - 1,1% nel 2013

Commercio: Cia, spending review su cibo. - 1,1% nel 2013

(ASCA) - Roma, 25 feb 2014 - Da troppo tempo ormai la ''spending review'' degli italiani si applica anche sul cibo, come attesta il trend delle vendite al dettaglio dei prodotti alimentari che nel 2013 hanno segnato un calo dell'1,1 per cento, il maggiore in quattro anni. Nemmeno dicembre, con le tavolate di Natale, e' servito a risollevare i consumi, con le vendite alimentari crollate del 2,3 per cento. Lo afferma la Confederazione italiana agricoltori (Cia), in merito ai dati diffusi oggi dall'Istat.

Ma la triste novita' - spiegta la Cia - e' che nell'anno appena trascorso non hanno ceduto soltanto gli acquisti nelle piccole botteghe di quartiere (-3 per cento), piu' esposte agli effetti della crisi. Anche la spesa nella Grande distribuzione organizzata (Gdo) e' diminuita dello 0,4 per cento, nonostante il moltiplicarsi di promozioni e offerte speciali, con ormai piu' del 30 per cento dei prodotti sugli scaffali ''a sconto''.

Vuol dire che, a dispetto della pressione promozionale altissima, la situazione economica e' cosi' critica che un italiano su due continua a comprare soltanto l'essenziale - sottolinea la Cia - con il risultato che nell'anno le vendite alimentari si sono ridotte nei supermercati (-1,3 per cento) e negli ipermercati (-1,9 per cento). Soltanto i discount, ultimo baluardo della spesa ''low-cost'', continuano a ''resistere'' - aggiunge la Cia - registrando un incremento delle vendite dell'1,6 per cento.

D'altra parte, oggi sono 6,5 milioni di famiglie che dichiarano di fare regolarmente la spesa nei discount pur di risparmiare. Il 42 per cento privilegia le grandi confezioni o ''formati convenienza'' e il 32 per cento abbandona i grandi brand per marche meno conosciute e prodotti di primo prezzo.

com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari