venerdì 24 febbraio | 23:35
pubblicato il 22/ott/2014 16:24

Colpo alla mafia: sequestro da 2 milioni di euro a imprenditore

L'operazione della Direzione antimafia di Trapani

Colpo alla mafia: sequestro da 2 milioni di euro a imprenditore

Roma, (askanews) - Colpo della Direzione investigativa antimafia di Trapani alla mafia: sequestrati beni mobili, immobili e societari, nei confronti di Carmelo Gagliano, 48 enne marsalese, imprenditore nel settore dei trasporti. Il sequestro riguarda terreni, fabbricati, l'intero capitale sociale e il compendio aziendale della L.G.F. Trasporti srl con sede a Mazara del Vallo e otto veicoli, per un valore di circa 2 milioni di euro.

Gagliano è legato a Cosa nostra in quanto amministratore e prestanome, in seno alla società di trasporti A.F.M. Autofrigo Marsala. Le indagini hanno consentito di accertare, all'interno dei più importanti mercati ortofrutticoli del sud del Paese, l'esistenza di una monopolizzazione del settore dei trasporti su gomma e di accordi tra la mafia siciliana e il clan dei casalesi.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech