lunedì 20 febbraio | 15:05
pubblicato il 15/giu/2011 14:37

Colpi a bruciapelo senza danni: nuovo giubbotto antiproiettile

Brevetto italiano firmato da un imprenditore di Empoli

Colpi a bruciapelo senza danni: nuovo giubbotto antiproiettile

Colpi d'arma da fuoco sparati da molto vicino, ma il giubbotto antiproiettile non riporta neanche un danno. Cosimo Cioffi di Empoli ha brevettato un nuovo tipo di protezione che è in grado di fermare i proiettili e azzerare i traumi. La tecnologia è stata sviluppata dalla società di Cioffi e della moglie. I due imprenditori hanno deciso di mostrare foto e filmati sulle prestazioni del materiale, che sarebbero innovative soprattutto per azzeramento del trauma, anche in caso di colpi a raffica con fucili mitragliatori e Kalashnikov. Dopo aver incassato i terribili colpi la piastra balistica è sorprendente rimasta priva di ammaccature.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia