mercoledì 25 gennaio | 03:15
pubblicato il 14/ago/2011 18:00

Collisione in mare/ Timoniere e ufficiale ai domiciliari

Si cercano ancora i dispersi. Al vaglio recupero del relitto

Collisione in mare/ Timoniere e ufficiale ai domiciliari

Napoli, 14 ago. (askanews) - Arresti domiciliari per il timoniere Maurizio Santoro e per il terzo ufficiale di coperta Mirko Serinelli, indagati per naufragio e omicidio colposo nell'ambito dell'inchiesta sull'affondamento del peschereccio "Giovanni padre" al largo di Ischia. Lo ha stabilito il giudice Maurizio Santise che ha convalidato l'arresto dei due indagati, disponendo una misura cautelare più lieve rispetto a quella in carcere chiesta dalla Procura. Intanto proseguono le indagini coordinate dai pm Giovanni Corona e Alessandro Cimmino, e in mare continuano senza sosta le ricerche dei corpi dei due dispersi, Alfonso e Vincenzo Guida. Anche oggi elicotteri e motovedette della capitaneria di porto hanno perlustrato il mare dedicandosi esclusivamente alla ricerca dei corpi. Da domani queste operazioni rientreranno nelle normali attività di controllo in mare. Si sta valutando anche la possibilità di recuperare il relitto, inabissato a 500 metri di profondità. E' possibile che i corpi dei due pescatori siano ancora imprigionati nel peschereccio affondato. Stando a quanto si è appreso, sono in corso contatti tra la Regione Campania, lo Stato Maggiore della Difesa e lo Stato Maggiore della Marina per valutare l'invio di un'unità che consenta di individuare il punto esatto in cui si trova il relitto e procedere, eventualmente con l'impiego di un robot da controllo remoto, alle operazioni di recupero.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Maltempo
Recuperato altro corpo in hotel Rigopiano, vittime salgono a 16
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4