martedì 24 gennaio | 08:22
pubblicato il 01/lug/2013 13:18

Coldiretti: assemblea nazionale il 4 luglio al Palalottomatica a Roma

Coldiretti: assemblea nazionale il 4 luglio al Palalottomatica a Roma

(ASCA) - Roma, 1 lug - Giovedi' 4 luglio alle 9 al Palalottomatica di Roma Eur si svolgera' l'assemblea nazionale della Coldiretti con la relazione del presidente Sergio Marini alla presenza di quindicimila coltivatori italiani provenienti dalle campagne di tutte le regioni e province. E' quanto comunica in una noto la stessa Coldiretti che specifica che al centro dell'appuntamento saranno gli effetti della crisi sui consumi alimentari, sulla perdita di marchi storici del Made in Italy, sui rischi di frodi, contraffazioni e degli Ogm, ma anche gli elementi di successo del modello di sviluppo dell'agricoltura italiana che e' l'unico settore a far registrare un aumento nel Pil, nelle esportazioni e nell'offerta di lavoro, come emerge dal Dossier predisposto per l'assemblea.

Interverranno il ministro dello sviluppo economico Flavio Zanonato, il ministro della salute Beatrice Lorenzin, il ministro dell'ambiente Andrea Orlando e il ministro delle politiche agricole Nunzia De Girolamo. Ci saranno il sindaco di Roma Ignazio Marino e verranno riportate le testimonianze del procuratore Giancarlo Caselli, di Renzo Arbore, del presidente di Federconsumatori Rosario Trefiletti e del direttore generale di Iper Stefano Albertazzi. Partecipera' anche il vicepresidente del consiglio Angelino Alfano.

Le opportunita' occupazionali nell'agroalimentare ma anche le storie, il lavoro ed i curiosi prodotti di chi ha cambiato radicalmente vita per andare a fare l'agricoltore saranno presentate nel primo open space 'mollo tutto, nuova vita in campagna' con le idee ed i preziosi consigli per realizzare il sogno imprenditoriale di tanti italiani e il decalogo per diventare agricoltore in dieci mosse. La crisi economica, dice Coldiretti, ha favorito il passaggio in mani straniere di marchi nazionali storici, soprattutto nella moda e nell'alimentare, come dimostra il rapporto 'crisi: la tavola italiana perde i pezzi' presentato a margine dell'assemblea, ma anche ''lo scaffale del Made in Italy che non c'e' piu'' che sara' allestito in sala stampa insieme ai risultati del progetto degli agricoltori per difendere un patrimonio storico del nostro Paese e creare posti di lavoro con una ''filiera agricola italiana''.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4