giovedì 08 dicembre | 11:47
pubblicato il 19/apr/2012 13:11

Cocaina dal Sud America al Nord Italia, 54 arresti

'Capo' un 40enne serbo, tra arrestati 15 uomini origine balcanica

Cocaina dal Sud America al Nord Italia, 54 arresti

Brescia (askanews) - Sono in tutto 54 gli arresti eseguiti dai carabinieri e dalla guardia di finanza in una vasta operazione antidroga che ha disarticolato una organizzazione internazionale che trafficava grosse partite di cocaina dal Sud America con il Nord Italia. I provvedimenti emessi dal G.I.P. del Tribunale di Brescia nei confronti di 36 italiani, 15 di persone origine balcanica, 2 africani ed 1 colombiano. A capo dell'orgnaizzazione un quarantenne serbo, ricercato nel proprio Paese per traffico internazionale di droga.Facevano parte dell'organizzazione criminale anche dei soggetti con la funzione di "grossisti", quasi tutti italiani, ciascuno dei quali destinatario di rilevanti partite di cocaina, fino a 20 Kg alla volta. Mentre i cassieri del gruppo erano una coppia di cittadini bosniaci, incensurati e titolari di un'attività commerciale a Brescia, che avevano anche il compito di portare i proventi del narcotraffico in Bosnia-Erzegovina finomezzo milione di euro a viaggio.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni