domenica 04 dicembre | 03:13
pubblicato il 06/mag/2011 14:43

Clinton alla Fao: agire subito per sicurezza alimentare globale

L'allarme: proteste mondo arabo scatenate da aumento prezzi cibo

Clinton alla Fao: agire subito per sicurezza alimentare globale

Seconda giornata romana per il segretario di Stato americano, Hillary Clinton. Prima di ripartire per gli Stati Uniti, la Clinton in elegante tailleur turchese ha fatto visita alla sede della Fao, per sostenere l'organizzazione impegnata nella sicurezza alimentare. Il saluto di benvenuto del segretario generale della Fao, Jacques Diouf, prima dell'intervento dell'ex first lady. La Clinton ha messo in guardia sulla scarsità di cibo a livello globale e sull'aumento vorticoso dei prezzi, fattore di destabilizzazione. "Dobbiamo agire subito, con efficacia e cooperazione per contenere l'impatto negativo dell'aumento dei prezzi alimentari e proteggere i popoli e le comunità", ha detto la Clinton, sottolineando che occorre "migliorare il coordinamento con le altre organizzazioni".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari