domenica 22 gennaio | 18:04
pubblicato il 27/set/2013 19:01

Clima: Coldiretti, effetti cambiamenti evidenti su prodotti italiani

Clima: Coldiretti, effetti cambiamenti evidenti su prodotti italiani

(ASCA) - Roma, 27 set - Gli effetti del surriscaldamento del pianeta sono evidenti anche in Italia dove si e' chiusa una estate 2013 segnata da una temperatura media superiore di quasi un grado (+ 0,96 gradi centigradi) e dal 30 per cento di precipitazioni in meno. Situazione che si riversa gia' su vino, prodotti tipici e coltivazioni. E' quanto afferma in una nota la Coldiretti in riferimento al nuovo rapporto dell'Ippc (il gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici) approvato a Stoccolma, sulla base dei dati Isac Cnr che per questa ultima estate evidenziano notevoli anomalie rispetto alla media di riferimento del periodo 1971-2000.

Se in Europa per alcuni ricercatori persino lo champagne si e' dovuto inchinare ai cambiamenti climatici spostandosi nel sud dell'Inghilterra, secondo una analisi della Coldiretti il vino italiano e' aumentato di un grado negli ultimi 30 anni. Ma - secondo Coldiretti - si e' verificato nel tempo anche un significativo spostamento della zona di coltivazione tradizionale di alcune colture come l'olivo che e' arrivato quasi a ridosso delle Alpi. Nella Pianura Padana si coltiva oggi circa la meta' della produzione nazionale di pomodoro destinato a conserva e di grano duro per la pasta, colture tipicamente mediterranee. Un effetto che si estende in realta' a tutti i prodotti tipici. Il riscaldamento - precisa Coldiretti - provoca infatti anche il cambiamento delle condizioni ambientali tradizionali per la stagionatura dei salumi, per l'affinamento dei formaggi o l'invecchiamento dei vini. Una situazione che di fatto - conclude Coldiretti - mette a rischio di estinzione il patrimonio di prodotti tipici Made in Italy che devono le proprie specifiche caratteristiche essenzialmente o esclusivamente all'ambiente geografico comprensivo dei fattori umani e proprio alla combinazione di fattori naturali e umani.

com-stt/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4