mercoledì 22 febbraio | 11:51
pubblicato il 28/gen/2011 13:32

Clandestini nascosti nel doppio fondo del furgone, 12 arresti

Scoperti dalla polizia di Tarvisio

Clandestini nascosti nel doppio fondo del furgone, 12 arresti

Si facevano pagare per portare clandestini in Italia e in altri Paesi europei tramite doppi fondi nei furgoni, ma sono stati scoperti dalla Polizia di Frontiera di Tarvisio, provincia di Udine che ha arrestato 12 persone. Le ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite in diverse province del Nord Italia. Sono tutti accusati di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, tramite una rete criminale che aveva anche ramificazioni all'estero e in cui militavano vari cittadini indiani. Gli arresti e le perquisizioni sono state svolte con il contributo della squadra mobile di Udine e di Brescia.

Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%