domenica 11 dicembre | 11:14
pubblicato il 25/feb/2015 16:08

Cisgiordania, a fuoco una moschea vicino a Betlemme

I palestinesi accusano i coloni ebrei

Cisgiordania, a fuoco una moschea vicino a Betlemme

Betlemme (askanews) - A fuoco una moschea in un villaggio vicino a Betlemme, in Cisgiordania. L'incendio ha danneggiato il luogo di culto musulmano ad al Jaba, vicino agli insediamenti di Goush Etzion. Sui muri sono stati scoperti una stella di David e scritte in ebraico.

Testimoni palestinesi hanno attribuito la responsabilità dell'incendio ai coloni ebrei. Una scritta in ebraico recitava "vendetta", ha riferito una radio di Tel Aviv. La polizia e l'esercito israeliano hanno inviato dei loro uomini sul posto per condurre le indagini dopo la denuncia da parte di alcuni abitanti del posto per incendio doloso.

Da anni coloni estremisti e attivisti di estrema destra si sono resi protagonisti di aggressioni e atti di vandalismo contro i palestinesi, gli arabi israeliani e anche nei confronti dell'esercito della stella di David. Non stati risparmiati nemmeno luoghi di culto musulmani e cristiani.

(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina