venerdì 02 dicembre | 20:49
pubblicato il 05/lug/2012 09:46

Cinque falsi ciechi in giro per Catania, truffa da 500mila euro

Scoperti dalla GdF, in motorino o giocando a calcio balilla

Cinque falsi ciechi in giro per Catania, truffa da 500mila euro

Catania, (askanews) - Una passeggiata per Catania, una partita a calcio balilla e un giro in motorino, erano alcune delle attività che svolgevano senza nessuna difficoltà cinque sedicenti ciechi. Erano riusciti a far credere ai medici di essere non vedenti e così si sono garantiti assegni di invalidità e indennità di accompagnamento riscossi, in alcuni casi, anche da più di venti anni.A scoprire la truffa di quasi mezzo milione di euro ai danni delle casse dell'Inps sono stati i militari della Guardia di Finanza di Catania. Ad incastrare i truffatori, tre uomini e due donne, tra i 30 e i 47 anni sono stati una serie di accurati pedinamenti dei sospettati ripresi in video mentre si muovevano per la città senza nessuna difficoltà.L'Autorità Giudiziaria ha disposto il sequestro dei beni e dei valori necessari a risarcire lo stato. I sigilli hanno interessato 5 immobili e le disponibilità sui conti correnti bancari dove venivano accreditate le indennità.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari