mercoledì 18 gennaio | 15:39
pubblicato il 29/mar/2012 14:00

Chirurgo arrestato a Firenze, in tv con vendita protesi -VideoDoc

Apparizioni televisive in cambio di favori a azienda produttrice

Chirurgo arrestato a Firenze, in tv con vendita protesi -VideoDoc

Firenze, (askanews) - Mario Dini, il primario di chirurgia estetica finito agli arresti domiciliari, era un volto noto in tv. Tra i reati contestati c'è anche l'ipotesi di corruzione, "per aver favorito un'azienda nazionale", come spiega il comandante provinciale Gaetano Mastropierro. "La possibilità di far acquistare le protesi all'ospedale Careggi gli dava vantaggi e apparizioni televisive a pagamento - spiega il comandante Mastropierro - e tutta una serie di situazioni per accrescere la propria immagine professionale".

Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa