martedì 17 gennaio | 22:56
pubblicato il 10/feb/2011 14:25

Chimica/ Operai Vinyls: In due in una tenda da 1 metro e mezzo

"Non mangeremo finché dal governo non arriverà una risposta"

Chimica/ Operai Vinyls: In due in una tenda da 1 metro e mezzo

Venezia, 10 feb. (askanews) - "Non siamo degli incoscienti ma resteremo qui, a 150 metri di altezza, finché non avremo una risposta dal ministero. Queste sono le nostre ultime cartucce". Nicoletta Zago racconta la sua amarezza a TmNews: lei e Lucio Sabbadin hanno deciso di fare lo sciopero della fame, sono saliti sulla torcia a 150 metri di altezza sopra Porto Marghera e non scenderanno e non inizieranno a nutrirsi finché il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani non dirà una parola definitiva sulla trattativa in corso tra Eni e il colosso svizzero Gita per il passaggio degli impianti italiani del ciclo del cloro di Vinyls e Syndial. Nicoletta Zago, 45 anni di Mestre, era già salita sulla torcia in mezzo al nulla lo scorso dicembre: per questo i -3 gradi di questa notte non la spaventano. Ha vissuto sulla torre per giorni a -10 gradi. "Non ce la facciamo più di andare avanti così, nell'incertezza - ammette - non ci spaventa il fatto di stare in una tenda di 1 metro e mezzo per un metro e mezzo né di dormire in due sacchi a pelo completamente vestiti, ci spaventa non avere un futuro, non sapere come vivere senza un lavoro". Al momento, sulla torcia della Vinyls ci sono solo Nicoletta e Lucio: in mattinata hanno ricevuto la visita dei rappresentanti sindacali che hanno voluto constatare il loro stato di salute.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa