sabato 03 dicembre | 10:56
pubblicato il 10/mag/2013 12:00

Chiesto rinvio a giudizio di Riina per strage Rapido 904

L'inchiesta trasferita dalla Cassazione da Napoli a Firenze

Chiesto rinvio a giudizio di Riina per strage Rapido 904

Firenze, 10 mag. (askanews) - La Procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio per il boss della mafia Toto' Riina, nel procedimento per la strage del Rapido 904, in cui persero la vita sedici persone, il 23 dicembre 1984 provoco' 16 morti. L'inchiesta era stata trasferita da Napoli a Firenze dalla Cassazione. L'attentato con esplosivo avvenne nella Grande Galleria dell'Appennino. Il treno proveniente da Napoli era diretto a Milano. Alla base della riapertura dell'indagine, le dichiarazioni di pentiti di mafia e di camorra, tra cui Giovanni Brusca. La strage, per gli inquirenti, sarebbe rientrata nella strategia stragista voluta dai Corleonesi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari