lunedì 16 gennaio | 12:30
pubblicato il 10/mag/2013 12:00

Chiesto rinvio a giudizio di Riina per strage Rapido 904

L'inchiesta trasferita dalla Cassazione da Napoli a Firenze

Chiesto rinvio a giudizio di Riina per strage Rapido 904

Firenze, 10 mag. (askanews) - La Procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio per il boss della mafia Toto' Riina, nel procedimento per la strage del Rapido 904, in cui persero la vita sedici persone, il 23 dicembre 1984 provoco' 16 morti. L'inchiesta era stata trasferita da Napoli a Firenze dalla Cassazione. L'attentato con esplosivo avvenne nella Grande Galleria dell'Appennino. Il treno proveniente da Napoli era diretto a Milano. Alla base della riapertura dell'indagine, le dichiarazioni di pentiti di mafia e di camorra, tra cui Giovanni Brusca. La strage, per gli inquirenti, sarebbe rientrata nella strategia stragista voluta dai Corleonesi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Maltempo
P. Civile: ancora neve al centro-sud, venti forti anche al nord
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Napoli
Napoli, scoppia bombola del gas: un morto e almeno due feriti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche