martedì 24 gennaio | 08:22
pubblicato il 07/feb/2014 17:44

Chiesti 7 anni e 6 mesi per l'ex tesoriere della Margherita Lusi

L'accusa, un ammanco di 25 milioni di euro

Chiesti 7 anni e 6 mesi per l'ex tesoriere della Margherita Lusi

Roma (askanews) - Condannare a 7 anni e sei mesi di reclusione Luigi Lusi, per l'ammanco da oltre 25 milioni di euro dalle casse della Margherita e per le accuse calunniose fatte a Francesco Rutelli. Queste le richieste del pubblico ministero del tribunale di Roma.Lusi nel 2012 è stato indagato per appropriazione indebita dei rimborsi elettorali de La Margherita, di cui era il tesoriere, creando una contabilità parallela, che sarebbe sfuggita ai controlli dei revisori dei conti.Secondo il Pm è "certo che Luigi Lusi, grazie a un'ampia delega, aveva "una signoria totale rispetto alla gestione delle spese della Margherita. Solo lui era a conoscenza delle singole operazioni, solo lui aveva il potere di firma, oltre a Rutelli che non se ne è mai servito".

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4