domenica 11 dicembre | 15:14
pubblicato il 05/feb/2014 16:38

Chiesa: mons.Parolin, il Signore va amato e servito nei poveri

(ASCA) - Venezia, 5 feb 2014 - Il Signore va amato e servito ogni giorno soprattutto nei piccoli e nei poveri. Lo afferma il Segretario di Stato Vaticano, mons. Pietro Parolin. ''Se e' vero che dobbiamo amarlo e servirlo ogni giorno nella fedelta' ai nostri impegni personali e alla responsabilita' che da essi derivano - ha detto alla benedizione della mensa-dormitorio della Caritas a Marghera -, e' altrettanto vero che dobbiamo amarlo e servirlo soprattutto nei piccoli e nei poveri che ogni giorno incontriamo sul nostro cammino e con i quali egli si identifica''. Mons. Parolin ha aggiunto ch ognuno di noi ''e' chiamato a dare il suo contributo affinche' l'amore con cui siamo da sempre e per sempre amati da Dio divaga operosita' della vita, forza di servizio, consapevolezza della responsabilita'''. Ricordando che l'iniziativa e' stata voluta dal patriarcato di Venezia come testimonianza di carita' a conclusione dell'anno della fede, Parolin ha osservato che quello di Marghera non e' solo un centro di servizi per soddisfare i bisogni primari, ma una testimonianza viva di quanto i cristiani e la Chisa di Venezia siano posseduti dall'amore di Cristo.

fdm/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina