venerdì 09 dicembre | 03:42
pubblicato il 08/gen/2014 20:25

Chiesa: lotta abusi e sistema Maciel, al via Capitolo Legionari Cristo

Chiesa: lotta abusi e sistema Maciel, al via Capitolo Legionari Cristo

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 8 gen 2014 - ''Cosa avviene al fondatore'? Il 'sistema di potere' creato dal fondatore e' superato'? Qual e' il carisma dei Legionari di Cristo'? Quale futuro per i Legionari di Cristo'? Come riparare agli occhi delle vittime... non solo di abusi'?''. Sono le domande a cui il Capitolo generale dei Legionari di Cristo, aperto oggi, cerchera' di rispondere per arrivare, scrive su 'Aleteia' Jesu's Colina, ad ''un processo di purificazione e rilanciare il servizio di questa congregazione alla Chiesa e al mondo''.

Colina e' il giornalista spagnolo ed ex direttore dell'agenzia Zenit che fu licenziato dal presidente del consiglio direttivo, il sacerdote legionario Oscar Nader perche' in rotta con la linea dettata dai Legionari di Cristo.

I 61 sacerdoti che partecipano al Capitolo (42 eletti dai Legionari e 19 in virtu' del loro incarico) hanno due obiettivi principali: la scelta dei nuovi superiori e l'approvazione delle nuove costituzioni. Il Capitolo generale, prosegue Colina, rispondera' ''implicitamente'' a queste ''cinque domande che oggi si pongono migliaia di persone che hanno seguito con enorme sorpresa l'ondata di rivelazioni di scandali attribuiti a Maciel da piu' di un decennio''. Il fondatore della Congregazione, p.

Marcial Maciel Degollado, fu allontanato nel maggio 2006 da ogni ministero pubblico a seguito delle gravissime vicende di ''condotta immorale''.

Sulla questione degli abusi la congregazione dei Legionari di Cristo, ad opera del delegato pontificio il cardinale Velasio De Paolis, ha creato una ''Commissione di avvicinamento'' alla quale hanno potuto far riferimento le persone che sono state vittime degli abusi sessuali di Maciel. Nel 2010, inoltre, i superiori della congregazione hanno diffuso una lettera chiedendo perdono a queste persone.

Come ha scritto uno dei sacerdoti che assistono al Capitolo, padre Juan Sabadell, la ''purificazione della memoria'' non puo' terminare con questi gesti: deve estendersi alla richiesta di perdono a quanti sono stati attaccati dai Legionari perche' dicevano la verita'.

La prima fase del Capitolo, della durata di circa venti giorni, sara' a porte chiuse e sara' dedicata in modo particolare al lavoro tecnico di revisione del testo costituzionale.

Successivamente ci sara' l'elezione dei nuovi vertici della Congregazione, il cui risultato sara' reso pubblico, e quindi la seconda parte del Capitolo, dedicata a diversi temi della vita della Congregazione.

Sul cammino di rinnovamento del Movimento, P. Sylvester Heereman, vicario generale della Legione di Cristo, ha chiesto, lo scorso 28 novembre, ai membri di primo e secondo grado di continuare ''sostenuti da alcuni legionari, consacrati e consacrate, il processo di riflessione, dialogo, discernimento e invio di suggerimenti, relativamente agli statuti che attualmente guidano la vostra vita come membri del Movimento. Lo scopo di questo processo e' la redazione di un nuovo statuto che regolera' la vita dei laici non consacrati del Regnum Christi e sara' presentato alla Santa Sede per averne l'approvazione''.

dab/sat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni