lunedì 20 febbraio | 16:42
pubblicato il 12/ago/2013 11:21

Chiesa: inviato papa a El Salvador chiede canonizzazione mons. Romero

Chiesa: inviato papa a El Salvador chiede canonizzazione mons. Romero

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 12 ago - Il cardinale cubano Jaime Ortega, inviato speciale di papa Francisco al V Congresso Eucaristico Nazionale a El Salvador, ha chiesto la canonizzazione di mons. Oscar Romero.

''Chiediamo al Signore per lui (Mons. Romero), l'onore degli altari'', ha detto l'arcivescovo dell'Avana, riferisce l'agenzia Fides, durante l'omelia della celebrazione tenutasi presso un complesso sportivo a Santa Tecla (vicino la Capitale San Salvador) con la presenza di migliaia di fedeli.

L'eucaristia celebrata ieri (domenica 11 agosto), non era solo la chiusura del V Congresso Eucaristico Nazionale, ma anche la chiusura del Centenario dell'Arcidiocesi de San Salvador, e delle diocesi di Santa Ana e San Miguel.

Secondo la nota inviata a Fides, la celebrazione ha contato anche con la presenza dell'Arcivescovo di Tegucigalpa, il cardinale Oscar Rodriguez, i vescovi locali e da altri paesi dell'America centrale; decine di sacerdoti e seminaristi, e migliaia di fedeli hanno espresso gioia e partecipazione con un grande applauso al momento di sentire le parole su Mons.

Romero.

dab/lus/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia