mercoledì 18 gennaio | 03:18
pubblicato il 23/ago/2013 14:53

Chiesa: Bhatti, serve strategia internazionale per liberta' religiosa

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 23 ago - ''Penso che a livello internazionale ci dovrebbe essere la convinzione che non solo i cristiani ma tutte le minoranze religiose che soffrono nei vari Paesi devono essere appoggiate''. Lo ha detto Paul Bhatti, gia' consigliere speciale del primo ministro del Pakistan per le Minoranze Religiose, in un'intervista a Radio Vaticana.

''Occorre una strategia internazionale - ha aggiunto Bhatti - che si basa principalmente sul dialogo interreligioso, in modo tale da proteggere le comunita' religiose in minoranza, affinche' non siano oggetto di violenza, come accade ai cristiani, agli indu' o ad altre minoranze religiose in Pakistan''.

dab/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa