sabato 25 febbraio | 17:22
pubblicato il 23/ago/2013 14:53

Chiesa: Bhatti, serve strategia internazionale per liberta' religiosa

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 23 ago - ''Penso che a livello internazionale ci dovrebbe essere la convinzione che non solo i cristiani ma tutte le minoranze religiose che soffrono nei vari Paesi devono essere appoggiate''. Lo ha detto Paul Bhatti, gia' consigliere speciale del primo ministro del Pakistan per le Minoranze Religiose, in un'intervista a Radio Vaticana.

''Occorre una strategia internazionale - ha aggiunto Bhatti - che si basa principalmente sul dialogo interreligioso, in modo tale da proteggere le comunita' religiose in minoranza, affinche' non siano oggetto di violenza, come accade ai cristiani, agli indu' o ad altre minoranze religiose in Pakistan''.

dab/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech