martedì 17 gennaio | 10:34
pubblicato il 22/ott/2011 11:59

Chiedono pizzo a commercianti di Trapani ed Erice: otto arresti

Denaro e favori in cambio di "protezione"

Chiedono pizzo a commercianti di Trapani ed Erice: otto arresti

Taglieggiavano i commercianti di Trapani e Erice, chiedendo denaro o l'esecuzione gratuita di lavori in cambio di protezione. La polizia di Trapani ha arrestato otto pregiudicati, cinque sono finiti in carcere e tre ai domiciliari, quasi tutti del quartiere San Giuliano di Erice, a conclusione delle indagini condotte in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine di Palermo. Tra le vittime del racket ci sono un ristoratore, il titolare di un'impresa artigiana, alcuni gestori di sale scommesse, un noleggiatore d'auto e un distributore di apparecchi elettronici da intrattenimento: erano costretti sotto minaccia a versare circa 500 euro al mese, dare auto a noleggio gratis e libero accesso alle sale scommesse ai taglieggiatori. Nel corso dell'indagine la polizia ha trovato anche una partita di eroina da 1,3 chili, comprata con i proventi delle estorsioni e destinata al mercato trapanese.

Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello