lunedì 27 febbraio | 07:46
pubblicato il 22/mag/2013 12:43

Centro sociale Zam sgomberato a Milano: momenti di tensione

Barricate bruciate ma nessun incidente

Centro sociale Zam sgomberato a Milano: momenti di tensione

Milano, (askanews) - Tensione ma nessun incidente per lo sgombero del centro sociale Zam (Zona Autonoma Milano) da parte di polizia e carabinieri intervenuti in forze in via Francesco Olgiati, nel popolare quartiere Barona di Milano.I militanti del centro hanno dato fuoco ad alcuni bancali di legno che avevano accatastato in due grosse barricate poste in mezzo alla strada a difesa della palazzina occupata nel febbraio 2011. La polizia le ha travolte con una ruspa contro la quale gli antagonisti hanno lanciato sacchetti e palloncini pieni di vernice.La polizia ha preso possesso della struttura. La zona è presidiata dalle forze dell'ordine, e anche gli antagonisti annunciano nuove azioni di protesta contro lo sgombero.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech