mercoledì 22 febbraio | 05:37
pubblicato il 06/dic/2013 10:00

Censis: welfare vira su privato. Piu' occupazione ma famiglie faticano

Censis: welfare vira su privato. Piu' occupazione ma famiglie faticano

(ASCA) - Roma, 6 dic - Cede sempre piu' terreno il welfare pubblico in Italia in favore di quello privato, di quello affidato alle comunita' locali e persino dell'inatteso ritorno del welfare aziendale. Anche se si aggravia il costo per le femiglie, il settore si conferma un potenziale volano della ripresa e occupazionale come dimostra l'incremento del 51% dei collaboratori domestici, passati dal poco piu' di un milione registrati nel 2001 agli attuali 1.655.000 (+53%). La crescita piu' significativa e' nella componente straniera, che oggi rappresenta il 77,3% del totale.

Lo rileva il Censis nel suo ''Rapporto sulla situazione sociale nel paese - 2013'' presentato oggi a Roma.

''L'incremento delle persone che vivono sole - allertano i ricercatori - rischia di scardinare l'organizzazione del sistema del welfare italiano che tende a internalizzare nelle famiglie, si pure allargate, le risposte ad una molteplicita' di bisogni sociali''.

Quello per il welfare informale - si legge nello studio - e' un costo che grava quasi interamente sui bilanci familiari, visto che a fronte di una spesa di 667 euro al mese, solo il 31,4% riesce a ricevere una qualche forma di contributo pubblico che si configura per i piu' nell'accompagno (19,9%).

Se complessivamente la spesa che le famiglie sostengono incide per il 29,5% sul reddito familiare, non stupisce - osservano i ricercatori - che gia' oggi, in piena recessione, la maggioranza (56,4%) non riesca piu' a farvi fronte e sia corsa ai ripari: il 48,2% ha ridotto i consumi pur di mantenere il collaboratore, il 20,2% ha intaccato i propri risparmi, addirittura il 2,8% delle famiglie si e' dovuta indebitare (tab. 8). E del resto, negli ultimi anni il numero delle famiglie ricorse ai servizi di collaborazione e' andato diminuendo, passando da piu' di 2,5 milioni del 2010 ai 2.272.000 del 2012. red-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia