domenica 11 dicembre | 10:50
pubblicato il 06/dic/2013 10:00

Censis: in 4 anni spesa ticket sanitari +117,3%. Privato ora conviene

Censis: in 4 anni spesa ticket sanitari +117,3%. Privato ora conviene

(ASCA) - Roma, 6 dic - Tra il 2008 e il 2012 la spesa degli italiani per ticket sui farmaci e' aumentata del 117,3%, toccando quota 1,4 miliardi nell'ultimo anno. A fronte della riduzione costante della spesa pubblica, diminuita in termini nominali in un solo anno dell'8%, la spesa privata fa registrare un andamento opposto di crescita costante, del 12,3% tra il 2008 e il 2012.

Diminuisce, pertanto, la quota di spesa coperta dal Ssn, che e' passata dal 65,9% del 2008 al 61% del 2012.

Lo rileva il Censis nel suo ''Rapporto sulla situazione sociale nel paese - 2013'', presentato oggi a Roma. Da un'indagine realizzata dal Censis si evidenzia che il 27% degli intervistati dichiara che gli e' capitato di dover pagare un ticket su una prestazione sanitaria superiore al costo che avrebbe sostenuto se avesse acquistato la prestazione nel privato, pagando il costo per intero di tasca propria.

Cresce quindi il ricorso al privato e all'intramoenia.

red-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina