domenica 04 dicembre | 16:01
pubblicato il 30/dic/2013 12:00

Catturato su litorale casertano latitante reggente clan Marino

Ricercato da luglio, Angelo Marino si nascondeva a Castelvolturno

Catturato su litorale casertano latitante reggente clan Marino

Napoli, 30 dic. (askanews) - In manette Angelo Marino, reggente dell'omonimo clan camorristico. Il 41enne è stato arrestato all'alba dagli agenti della Sezione Catturandi della Squadra Mobile della Questura di Napoli. Marino era latitante dal luglio scorso perché destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere di stampo camorristico e duplice omicidio. Marino è stato sorpreso dalla polizia alle 5,30 di oggi in una villetta di Castelvolturno, sul litorale casertano, con moglie e figli con cui stava trascorrendo le festività natalizie.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari