sabato 25 febbraio | 08:46
pubblicato il 14/ott/2011 14:18

Catanzaro, sversava percolato in mare: sequestrata discarica

Tre indagati ma l'impianto resta in attività

Catanzaro, sversava percolato in mare: sequestrata discarica

Il percolato prodotto dalla discarica di Catanzaro e altro materiale non autorizzato finivano nel fiume Alli e successivamente in mare. Per questo i carabinieri del Nucleo operativo ecologico hanno sequestrato la discarica di Catanzaro dove sono state riscontrate una serie di violazioni delle norme ambientali. Nell'inchiesta sono indagati Stefano Gavioli, amministratore della società Enertech che gestisce l'impianto; Loris Zerbin, direttore tecnico della società ed Antonio Garrubba, dipendente tecnico operativo. Ai tre indagati sono stati contestati una serie di reati relativi alla violazione delle norme ambientali e alla distruzione e deturpamento di bellezze naturali. Nell'impianto, nonostante il sequestro, sarà possibile ancora conferire i rifiuti perchè il giudice per le indagini preliminari ha nominato tre tecnici a cui è stata affidata l'attività di controllo della discarica.

Gli articoli più letti
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech