lunedì 20 febbraio | 00:40
pubblicato il 15/lug/2011 10:03

Catanzaro, sgominata banda di usurai: coinvolto un assessore

Operazione "Cravatte piegate" dei carabinieri di Sellia Marina

Catanzaro, sgominata banda di usurai: coinvolto un assessore

C'e' anche un assessore comunale tra le persone coinvolte nell'operazione "Cravatte piegate" portata a termine dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina, nel Catanzerese. L'assessore è Salvatore Rota, 45 anni con delega all'Agricoltura e al Turismo del Comune di Scandale, in provincia di Crotone: lo stesso Rota è stato sottoposto all'obbligo di dimora da parte del Gip di Catanzaro.L'uomo e' accusato di tentata estorsione in concorso ai danni di un piccolo imprenditore di Botricello, sempre nel Catanzarese, che sarebbe stato vittima dei reati di usura ed estorsione. I dettagli dell'operazione li ha illustrati il capitano Giovanni Denuzzo comandante della compagnia carabinieri di Sellia Marina.Oltre all'amministratore, nell'operazione sono coinvolti altri cinque soggetti, tutti residenti tra le province di Catanzaro e Crotone che sono state arrestate.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia