lunedì 05 dicembre | 09:47
pubblicato il 24/lug/2013 09:08

Catanzaro: Dia sequestra patrimonio di 4 mln ad usuraio

Catanzaro: Dia sequestra patrimonio di 4 mln ad usuraio

(ASCA) - Catanzaro, 24 lug - La Direzione investigativa antimafia di Catanzaro ha confiscato beni mobili ed immobili, del valore di quattro milioni di euro, riconducibili al quarantanovenne, Domenico Antonio Ciconte, condannato per usura.

L'odierno risultato, spiega la Dia in una nota, va ad aggiungersi alle attivita' espletate in seno all'operazione convenzionalmente denominata ''Quattro Terre'' che, ad oggi, ha consentito alla Direzione Investigativa Antimafia di Catanzaro di aggredire i beni di sei distinti soggetti aventi valore complessivo prossimo ad 15.500.000 di euro.

com/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari