giovedì 23 febbraio | 13:37
pubblicato il 06/mar/2011 13:37

Catania/Precipita per 100 metri. Muore uno scalatore sull'Etna

Il corpo del giovane recuperato dal soccorso alpino

Catania/Precipita per 100 metri. Muore uno scalatore sull'Etna

Palermo, 6 mar. (askanews) - Un alpinista di vent'anni è morto stamani sul versante Nord dell'Etna, precipitando da una parete lavica nella Valle del Leone, a 2.700 metri. Fatale per il ragazzo è stata la rottura di un gancio che lo teneva aggrappato alla roccia, e che lo ha fatto cadere per oltre cento metri. Il corpo del giovane è stato recuperato dagli uomini del soccorso alpino della Guardia di finanza di Nicolosi. La richiesta d'aiuto era stata lanciata stamani da tre compagni di scalata del giovane. I quattro, rocciatori di una certa esperienza, non erano nuovi della zona, avendo in passato già risalito il versante Nord dell'Etna.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech