martedì 21 febbraio | 05:41
pubblicato il 27/lug/2012 13:14

Catania, sequestrato un campo con 1.000 piante di marijuana

Scoperto a Belpasso, valore 3 milioni di euro

Catania, sequestrato un campo con 1.000 piante di marijuana

Catania (askanews) - Un innocuo campo nascondeva una piantagione di marijuana dal valore di 3 milioni di euro. Sono almeno 1000 le piante, circa 36 quintali, trovate nelle campagne del Comune di Belpasso, in provincia di Catania, dai militari della Tenenza di Paternò.La piantagione era ben occultata da alti alberi e curata con grande perizia. La canapa indiana era sorretta da una serie di pali e canne e annaffiata costantemente da un sofisticato sistema di irrigazione. Accortezze che hanno permesso alle piante di crescere fino a 3 metri: quando sono state sequestrate erano rigogliose, pronte per essere tagliate, essicate e messe in commercio. Il proprietario del fondo e un complice sono stati arrestati, entrambi presi in flagranza mentre si dedicavano al fondo. Nel garage e nel fabbricato sequestrati insieme al fondo sono stati trovati molti manuali e riviste che spiegavano tutto sulla coltivazione di marijuana.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia