martedì 17 gennaio | 12:33
pubblicato il 14/ott/2013 11:53

Catania: scandalo formazione, rubati 9 mln fondi pubblici. 10 arresti

Catania: scandalo formazione, rubati 9 mln fondi pubblici. 10 arresti

(ASCA) - Catania, 14 ott - Dovranno rispondere dei reati di peculato, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, corruzione, falso e frode fiscale, le 10 persone arrestate dalla Guardia di finanza di Catania accusate di essersi appropeiate indebitamente dei contributi pubblici, anche comunitari, destinati alla formazione. Lo comunica una nota delle Fiamme gialle che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare e contestuale sequestro preventivo di beni mobili ed immobili per un valore complessivo pari a circa 3,7 milioni di euro, emessa dal Gip di Catania su richiesta della procura della Repubblica presso il tribunale locale. Piu' nel dettaglio, l'indagine ha disvelato l'esistenza di un'associazione a delinquere che si e' appropriata indebitamente di circa nove milioni di euro - allo stato accertati - sul totale dei circa 58 milioni ricevuti sotto forma di contributi ricevuti nel quinquennio 2005-2010 per l'organizzazione e realizzazione di 112 corsi di formazione.

Gli enti di formazione professionale coinvolti sono l'A.n.f.e. provinciale (Associazione nazionale famiglie emigrati), l'I.r.a.p.s. (Istituto di ricerche e applicazioni psicologiche e sociologiche), l'A.n.f.e.s. (Associazione nazionale famiglie emigrati siciliani) e l'I.s.s.v.i.r.

(Istruzione, servizi, sport, volontariato, italiano e regionale), tutti con sede a Catania e operanti anche in altre province siciliane. Per due dei dieci indagati e' stata dei quali e' stata disposta la custodia cautelare in carcer, mentre per gli altri otto sono stati disposti gli arresti domiciliari.

com-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Parigi, la protesta dei motociclisti "vintage" francesi
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate