mercoledì 22 febbraio | 21:47
pubblicato il 02/feb/2012 19:38

Catania, l'ombra della mafia dietro la festa di Sant'Agata

Fatti che risalgono al 1994 secondo testimonianza di due pentiti

Catania, l'ombra della mafia dietro la festa di Sant'Agata

Catania, (askanews) - Infiltrazioni mafiose durante la festa di Sant'Agata. Soste davanti alle abitazioni dei boss, scommesse clandestine e soldi destinati alla festa utilizzati per l'acquisto di cocaina e armi. Fatti che risalgono al 1994, secondo le dichiarazioni di due pentiti, come commenta Renato Camarda dell'associazione Libera: "Sono dichiarazioni di pentiti, quindi non sappiamo se sono del tutto vere o false. Dipingono comunque un quadro molto grave in cui si vede che c'è l'influenza di cosche mafiose sulle famose candelore. Ci sono delle storie notevoli che, secondo i pentiti, dimostrano il collegamento tra alcuni cerei e cosche mafiose".Durante la conferenza stampa organizzata dal comitato per la legalità nella festa di Sant'Agata è intervenuta Milena Verzì, madre di Andrea Capuano, il ragazzo morto nel 2010 a causa della cera depositata sulle strade durante la festa."Vorrei capire perché quando una tradizione è pericolosa creando feriti, disagi e morti, non si prendono provvedimenti seri. Ci vantiamo che la festa di Sant'Agata è la terza al mondo come bellezza, ma il mondo sa cosa sono i retroscena di questa festa?"Le nuove linee adottate dalla curia catanese contrastano la presenza di associazioni mafiosi durante la festa di Sant'Agata. Restano però anni di silenzio su cui fare luce e chiarezza.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech