martedì 17 gennaio | 14:36
pubblicato il 22/lug/2011 11:54

Catania, Gdf sequestra 100 quintali di alimenti avariati

Larve e muffa sul cibo, tre persone denunciate

Catania, Gdf sequestra 100 quintali di alimenti avariati

Milano, 22 lug. (askanews) - Oltre 100 quintali di alimenti avariati stipati in un capannone che non rispettava le più basilari norme igieniche. La Guardia di Finanza di Catania ha denunciato a piede libero tre persone che rischiano fino a tre anni di reclusione per i reati di commercio di prodotti deteriorati e scaduti. Il cibo, pieno di muffa e invaso da larve e insetti, è stato trovato dalle forze dell'ordine in un capannone di circa 1.000 metri quadri dove erano depositati anche rifiuti speciali come materiale ferroso e carcasse di automezzi in disuso. Fra gli alimenti sequestrati, la Guardia di Finanza ha trovato circa 90 quintali di formaggi avariati e privi di qualsiasi attestazione di tracciabilità, polpi, merluzzi e triglie surgelate in pessimo stato di conservazione e condimenti come la maionese.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa