sabato 25 febbraio | 12:36
pubblicato il 23/set/2011 18:26

Castellammare (Na), a scuola di "differenziata" col compattatore

Macchinario insegna agli studenti a riciclare plastica e lattine

Castellammare (Na), a scuola di "differenziata" col compattatore

Parte da Castellammare di Stabia, nel Nnapoletano un interessante esperimento di educazione scolastica alla tutela ambientale. Nel liceo scientifico "Francesco Severi" è stato installato questo compattatore nel quale gli studenti buttano plastica e lattine, imparando a differenziare i rifiuti. Una cosa che finora non era stata facile da fare con i normali raccoglitori per la differenzaiata, come spiega la preside, Marcella Sannoner. Ogni volta che differenziano una lattina o una bottiglia di plastica buttandola nel compattatore, gli studenti ricevono uno speciale scontrino. Mettendoli insieme avranno diritto a un buono per una consumazione o a un gadget scolastico. Un incentivo in più per imparare a tutelare la natura. L'iniziativa ha costo zero per la scuola, Manutenzione ed eventuali riparazioni del compattatore, infatti, sono totalmente a carico dell'amministrazione regionale.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech