venerdì 24 febbraio | 04:42
pubblicato il 06/ott/2011 15:31

Castellammare, esplode fabbrica di fuochi artificiali: un ferito

Un 20enne ustionato grave, l'impianto era abusivo

Castellammare, esplode fabbrica di fuochi artificiali: un ferito

Paura a Castellammare di Stabia, nel Napoletano, dove è esplosa una fabbrica abusiva di fuochi artificiali. Un uomo, un 20enne che vi stava lavorando, è rimasto ferito e ha riportato gravi ustioni sul 70% del corpo. Il funzionario di servizio del comando provinciale dei vigli del fuoco di Napoli ricostruisce così l'accaduto. La situazione, comunque, ora si è stabilizzata e il pompieri olteriori altri rischi. La Procura della Repubblica di Torre Annunziata ha aperto unfascicolo sulla vicenda.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech