venerdì 09 dicembre | 20:18
pubblicato il 06/ott/2011 15:31

Castellammare, esplode fabbrica di fuochi artificiali: un ferito

Un 20enne ustionato grave, l'impianto era abusivo

Castellammare, esplode fabbrica di fuochi artificiali: un ferito

Paura a Castellammare di Stabia, nel Napoletano, dove è esplosa una fabbrica abusiva di fuochi artificiali. Un uomo, un 20enne che vi stava lavorando, è rimasto ferito e ha riportato gravi ustioni sul 70% del corpo. Il funzionario di servizio del comando provinciale dei vigli del fuoco di Napoli ricostruisce così l'accaduto. La situazione, comunque, ora si è stabilizzata e il pompieri olteriori altri rischi. La Procura della Repubblica di Torre Annunziata ha aperto unfascicolo sulla vicenda.

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina