mercoledì 18 gennaio | 13:03
pubblicato il 29/lug/2011 09:17

Casse vuote, stop aumenti per 20mila dipendenti Regione Sicilia

Blocco del rinnovo dei contratti, se ne parla a settembre

Casse vuote, stop aumenti per 20mila dipendenti Regione Sicilia

Bloccato il rinnovo del contratto dei dipendenti regionali in Sicilia, dirigenti compresi: è uno dei primi effetti della manovra correttiva di bilancio, che prevede la sospensione degli aumenti a 20mila lavoratori. A comunicarlo ai sindacati è l'Aran, Agenzia per la rappresentanza negoziale della Regione Sicilia, che si occupa appunto della negoziazione per il pubblico impiego nella regione. I sindacati temono che, anzichè di sospensione, si tratti di cancellazione. Il rinnovo contratturale sarebbe costato, secondo le stime, 32 milioni all'anno per i funzionari e 16 per i dirigenti, ma l'intera operazione secondo l'Aran ha costi molto maggiori perchè i rinnovi del 2008-2009 si riflettono negli anni successivi: fino al 2011 la spesa è 160 milioni. Da qui il blocco totale e il fronte compatto dei sindacati: ma se ne parlerà non prima di settembre, dato che la manovra correttiva sarà rinviata.

Gli articoli più letti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Incendi
Emergenza incendi a Genova, rientrati in casa i 300 sfollati
Terremoti
P. Civile: tutte le scosse tra le province dell'Aquila e Rieti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa