lunedì 23 gennaio | 20:15
pubblicato il 18/gen/2013 12:00

Cassazione conferma condanna a Corona e lui non si trova

Procura di Torino ha emesso ordine di carcerazione

Cassazione conferma condanna a Corona e lui non si trova

Roma, 18 gen. (askanews) - La Cassazione rende definitiva la condanna a 5 anni di reclusione per Fabrizio Corona e il fotografo dei vip e del gossip non si fa trovare nel suo appartamento milanese. Questa la cronaca delle ultime ore anche se gli investigatori della polizia ritengono che il provvedimento emesso dalla Procura di Torino, dopo la pronuncia della Suprema corte, possa essere eseguito già in serata. Quello che è stato sicuramente il 're del gossip' dovrebbe scontare un cumulo di pene intorno ai sette anni e non avrebbe diritto ad alcun beneficio. La condanna di oggi fa riferimento al processo conclusosi a Torino in appello nel gennaio dello scorso anno e che riguardava l'estorsione ai danni del calciatore David Trezeguet per non pubblicare delle foto che ritraevano il campione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4