domenica 04 dicembre | 09:57
pubblicato il 18/gen/2013 12:00

Cassazione conferma condanna a Corona e lui non si trova

Procura di Torino ha emesso ordine di carcerazione

Cassazione conferma condanna a Corona e lui non si trova

Roma, 18 gen. (askanews) - La Cassazione rende definitiva la condanna a 5 anni di reclusione per Fabrizio Corona e il fotografo dei vip e del gossip non si fa trovare nel suo appartamento milanese. Questa la cronaca delle ultime ore anche se gli investigatori della polizia ritengono che il provvedimento emesso dalla Procura di Torino, dopo la pronuncia della Suprema corte, possa essere eseguito già in serata. Quello che è stato sicuramente il 're del gossip' dovrebbe scontare un cumulo di pene intorno ai sette anni e non avrebbe diritto ad alcun beneficio. La condanna di oggi fa riferimento al processo conclusosi a Torino in appello nel gennaio dello scorso anno e che riguardava l'estorsione ai danni del calciatore David Trezeguet per non pubblicare delle foto che ritraevano il campione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari