martedì 21 febbraio | 02:01
pubblicato il 18/gen/2013 12:00

Cassazione conferma condanna a Corona e lui non si trova

Procura di Torino ha emesso ordine di carcerazione

Cassazione conferma condanna a Corona e lui non si trova

Roma, 18 gen. (askanews) - La Cassazione rende definitiva la condanna a 5 anni di reclusione per Fabrizio Corona e il fotografo dei vip e del gossip non si fa trovare nel suo appartamento milanese. Questa la cronaca delle ultime ore anche se gli investigatori della polizia ritengono che il provvedimento emesso dalla Procura di Torino, dopo la pronuncia della Suprema corte, possa essere eseguito già in serata. Quello che è stato sicuramente il 're del gossip' dovrebbe scontare un cumulo di pene intorno ai sette anni e non avrebbe diritto ad alcun beneficio. La condanna di oggi fa riferimento al processo conclusosi a Torino in appello nel gennaio dello scorso anno e che riguardava l'estorsione ai danni del calciatore David Trezeguet per non pubblicare delle foto che ritraevano il campione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia