giovedì 19 gennaio | 22:31
pubblicato il 20/nov/2014 09:42

Cassazione annulla sentenza Eternit, vittime: battaglia prosegue

Per la Corte reato è prescritto, annullati anche i risarcimenti

Cassazione annulla sentenza Eternit, vittime: battaglia prosegue

Roma, 20 nov. (askanews) - La Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio per prescrizione del reato la sentenza emessa dalla Corte d'appello di Torino nel cosiddetto "processo del secolo" sulle morti dovute ad intossicazione da amianto. Secondo i giudici la prescrizione è maturata al termine del primo grado. Unico imputato era il miliardario magnate svizzero Stephan Schmidheiny che in appello, nel giugno 2013, subì una condanna a 18 anni di reclusione per disastro ambientale doloso.

La Cassazione ha di conseguenza anche annullato i risarcimenti per i familiari delle vittime e gli enti locali che si erano costituiti parti civili.

"Continueremo a batterci perchè l'amianto sia bandito a livello internazionale. Non siamo una comunità sconfitta, siamo una comunità che comunque ha vinto perchè è riuscita a portare a processo con le sole sue forze una multinazionale potentissima e creare notorietà attorno a questo caso", ha commentato Concetta Palazzetti, sindaco di Casale Monferrato, il comune piemontese con il più alto numero di vittime dovute all'amianto.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale