venerdì 09 dicembre | 09:40
pubblicato il 21/giu/2011 15:05

Casoria, i rifiuti bloccano l'arte: addio del Cam alla Biennale

Impossibile partecipare al progetto del Padiglione Italia

Casoria, i rifiuti bloccano l'arte: addio del Cam alla Biennale

Niente Biennale di Venezia, colpa dei rifiuti: il Cam, museo d'arte contemporanea di Casoria, rinuncia a partecipare al progetto espositivo del Padiglione Italia ideato e curato da Vittorio Sgarbi per l'anniversario dei 150 anni dell'Unità d'Italia. Motivo ufficiale, illustrato in una lettera dal direttore Antonio Manfredi, "l'impossibilità di accesso al Museo per la grande quantità di rifiuti che occupano le strade di passaggio". Nel momento in cui il Cam viene riconosciuto tra i trenta siti più interessanti per l'arte contemporanea in Italia, i curatori sono costretti a bloccare l'avvio di un progetto che coinvolge oltre 200 artisti nazionali e internazionali, che era previsto per il 25 giugno. "L'emergenza rifiuti - spiega Manfredi - si è manifestata impellente già dall'inaugurazione dell'ultima mostra nell'aprile scorso. Da allora la spazzatura non è mai stata rimossa dalle strade adiacenti il museo, crescendo di volume e di ingombro, rendendo impossibile o difficile il raggiungimento della struttura". Anche l'arte, dunque, resta vittima dell'immondizia.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina