mercoledì 22 febbraio | 17:48
pubblicato il 17/mag/2013 10:28

Caso Ruby: Mora, non sapevo che fosse minorenne

(ASCA) - Milano, 17 mag - Lele Mora nega di essere stato lui ad avvertire Silvio Berlusconi della minore eta' di Ruby-Karima. ''Nessuno sapeva che era minorenne, nemmeno io'', ha assicurato l'ex agente dei vip che partecipa oggi all'udienza del processo dove e' imputato insieme ad Emilio Fede e Nicole Minetti per induzione e favoreggiamento della prostituzione anche minorile. Mora in sostanza smentisce l'impianto accusatorio del procuratore aggiunto Ilda Boccassini, convinta che sia stato proprio lui ad 'avvertire' Berlusconi della minore eta' della giovane marocchina. ''Lei - ha chiarito Mora - ha dichiarato che aveva 24 anni all'ufficio casting, e la cosa e' inserita agli atti del processo''.

fcz/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese