lunedì 23 gennaio | 01:49
pubblicato il 28/gen/2011 15:35

Caso Ruby, Minetti si presenterà davanti ai pm l'1 febbraio

Il suo legale: "Spero solo poter evitare l'assedio giornalisti"

Caso Ruby, Minetti si presenterà davanti ai pm l'1 febbraio

Milano, 28 gen. (askanews) - Nicole Minetti si presenterà davanti ai pm di Milano che l'hanno convocata con un invito a comparire per il primo febbraio come indagata di favoreggiamento della prostituzione minorile nell'ambito dell'inchiesta sul caso Ruby che coinvolge anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Lo dice l'avvocato Daria Pesce, che assiste l'ex iginenista dentale eletta consigliere regionale lombarda del Pdl l'anno scorso. "Spero solo di poter evitare l'assedio dei giornalisti", aggiunge il legale. L'appuntamento per l'interrogatorio è fissato per martedì prossimo alle 18.30 negli uffici del capo della procura Edmondo Bruti Liberati, ma è probabile che venga spostato altrove proprio per evitare i giornalisti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4