giovedì 08 dicembre | 09:35
pubblicato il 28/gen/2011 15:35

Caso Ruby, Minetti si presenterà davanti ai pm l'1 febbraio

Il suo legale: "Spero solo poter evitare l'assedio giornalisti"

Caso Ruby, Minetti si presenterà davanti ai pm l'1 febbraio

Milano, 28 gen. (askanews) - Nicole Minetti si presenterà davanti ai pm di Milano che l'hanno convocata con un invito a comparire per il primo febbraio come indagata di favoreggiamento della prostituzione minorile nell'ambito dell'inchiesta sul caso Ruby che coinvolge anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Lo dice l'avvocato Daria Pesce, che assiste l'ex iginenista dentale eletta consigliere regionale lombarda del Pdl l'anno scorso. "Spero solo di poter evitare l'assedio dei giornalisti", aggiunge il legale. L'appuntamento per l'interrogatorio è fissato per martedì prossimo alle 18.30 negli uffici del capo della procura Edmondo Bruti Liberati, ma è probabile che venga spostato altrove proprio per evitare i giornalisti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Papa
Papa: Stato laico meglio che confessionale, ma no laicismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni