martedì 28 febbraio | 00:36
pubblicato il 19/lug/2013 17:12

Caso Ruby: giudici, atti a Procura su 33 persone

(ASCA) - Milano, 19 lug - Non solo Silvio Berlusconi, i suoi avvocati Niccolo' Ghedini e Piero Longo, e la stesssa Ruby.

Riguardano complessivamente 33 persone le carte del caso Ruby bis che saranno inviate alla procura di Milano su disposizione del tribunale che oggi ha condannato in primo piano Lele Mora, Emilio Fede e Nicole Minetti.

Tra loro, figurano anche il presidente di Medusa Carlo Rossella e l'avvocato Luca Giuliante, primo difensore di Ruby, ci sono poi la maggior parte delle ragazze ospitate da Berlusconi nei suoi 'festini' ad Arcore.

Ora tocca alla magistratura inquirente valutare la sussistenza di reati. Nel mirino del collegio dei giudici presieduto da Annamaria Gatto e' finita soprattutto la riunione convocata il 15 gennaio 2011 da Silvio Berlusconi ad Arcore alla presenza dei suoi difensori e di tutte le 'papy girl'. fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech