mercoledì 18 gennaio | 00:34
pubblicato il 17/mag/2013 10:53

Caso Ruby: giovane marocchina arrivata in tribunale per testimoniare

(ASCA) - Milano, 17 mag - E' appena arrivata al terzo piano del palazzo di giustizia di Milano Ruby-Karima, la giovane marocchina protagonista dei processi milanesi sul presunto 'sexgate' di Arcore. Ruby, accompagnata dal suo compagno Luca Risso e dal suo legale Paola Boccardi, e' stata convocata dal tribunale a testimoniare nel filone processuale che vede imputati, Lele Mora, Nicole Minetti ed Emilio Fede per le ipotesi di induzione e favoreggiamento della prostituzione, anche minorile. La giovane, che in questo filone processuale e' parte offesa, si siedera' dunque al banco dei testimoni per rispondere alle domande delle parti. E, in veste di testimone, e' obbligata a dire la verita' sui 'festini' organizzati da Silvio Berlusconi ad Arcore, pena il rischio di finire sotto indagine per falsa testimonianza. fcz/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa