venerdì 09 dicembre | 13:04
pubblicato il 17/mag/2013 10:53

Caso Ruby: giovane marocchina arrivata in tribunale per testimoniare

(ASCA) - Milano, 17 mag - E' appena arrivata al terzo piano del palazzo di giustizia di Milano Ruby-Karima, la giovane marocchina protagonista dei processi milanesi sul presunto 'sexgate' di Arcore. Ruby, accompagnata dal suo compagno Luca Risso e dal suo legale Paola Boccardi, e' stata convocata dal tribunale a testimoniare nel filone processuale che vede imputati, Lele Mora, Nicole Minetti ed Emilio Fede per le ipotesi di induzione e favoreggiamento della prostituzione, anche minorile. La giovane, che in questo filone processuale e' parte offesa, si siedera' dunque al banco dei testimoni per rispondere alle domande delle parti. E, in veste di testimone, e' obbligata a dire la verita' sui 'festini' organizzati da Silvio Berlusconi ad Arcore, pena il rischio di finire sotto indagine per falsa testimonianza. fcz/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina