lunedì 05 dicembre | 03:38
pubblicato il 03/giu/2013 12:35

Caso Ruby: Ghedini, da 50 testi stessa versione, il resto e' fantasia

Caso Ruby: Ghedini, da 50 testi stessa versione, il resto e' fantasia

(ASCA) - Milano, 3 giu - Cinquanta persone che hanno sfilato sul banco dei testimoni del processo Ruby hanno tutte fornito la stessa versione dei fatti, negando rapporti sessuali con Silvio Berlusconi ma ammettendo aiuti economici alle ragazze ospitate ad Arcore. Questo il filo conduttore del ragionamento di Niccolo' Ghedini, difensore di Silvio Berlusconi al processo Ruby: ''50 testimoni - ha detto in aula il legale - dicono tutti la stessa cosa. Il resto e' fantasia''. In particolare, Ghedini ha attaccato l'atteggiamento della Procura di Milano, secondo cui ''quei testi scomodi per Berlusconi sono credibili, tutti gli altri no''.

fcz/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari