domenica 04 dicembre | 13:22
pubblicato il 28/giu/2013 13:23

Caso Ruby: difesa Mora, va assolto. Non c'entra nulla con prostituzione

(ASCA) - Milano, 28 giu - Lele Mora va assolto perche' ''la sua condotta non ha nulla a che vedere con i rapporti sessuali''. Ne e' convinto l'avvocato, Giovanni Maris, difensore del talent scout imputato nel processo Ruby bis insieme a Nicole Minetti ed Emilio Fede per induzione e favoreggiamento della prostituzione anche minorile. Il legale, nella sua arringa difensiva, ha chiarito che ''non vi e' mai stata nessuna iniziazione da parte di Mora''.

Mora era un agente, ha spiegato ancora l'avvocato Maris, e le aspiranti show girl che si rivolgevano a lui lo facevano per avere successo: ''Il compito di Mora era di rendere famose le sue clienti, esporle, portarle sul palcoscenico.

Mora - ha detto il legale - non puo' sottrarsi a questo. La possibile evoluzione delle serate in relazione sessuale con l'ospite non e' affatto automatico''. Dal legale anche una precisazione: ''Queste ragazze fanno tutte parte di un mondo e di un contesto ben definibile, di cui fanno parte tutti: sia chi partecipa alle feste sia chi le invita''. E ancora: ''Le ambizioni e gli obiettivi di vita di queste ragazze sono evidenti a tutti'', secondo l'avvocato Maris che ha aggiunto: ''Quelle che potevano arrossire durante la serata si contano sulle dita di una mano''. L'avvocato Maris, dunque, non ha dubbi: ''Chiedo l'assoluzione di Mora perche' il fatto non costituisce reato''.

fcz/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari