giovedì 23 febbraio | 03:43
pubblicato il 28/giu/2013 15:11

Caso Ruby: difesa Mora, colpevole? Al massimo favori' Berlusconi

(ASCA) - Milano, 28 giu - Lele Mora non puo' essere giudicato colpevole del reato di induzione e favoreggiamento della prostituzione minorile. Perche' al massimo l'ex talent scout dei vip si e' reso responsabile del reato di favoreggiamento nei confronti di Silvio Berlusconi nel tentativo di sottrarre l'ex premier dalle indagini sul sexgate di Arcore. Questo, in sintesi, il ragionamento dell'avvoccato Gianluca Maris, difensore di Mora al processo Ruby bis, che oggi ha pronunciato la sua arringa difensiva.

Il legale ha chiesto l'assoluzione del suo assistito e in subordine ha sollecitato la riqualificazione del reato contestato a Mora: da induzione della prostituzione minorile a favoreggiamento di Berlusconi. Perche' secondo l'avvocato Maris ''Mora non aveva nessun interesse a far prostituire Ruby. Voleva favorire Berlusconi e sottrarlo dalle indagini dei magistrati milanesi''. Insomma, per il legale ''l'eventuale condotta delittuosa di Mora e' da ascriversi al desiderio di assecondare Berlusconi''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech