domenica 04 dicembre | 23:27
pubblicato il 19/lug/2013 17:53

Caso Ruby: difesa Minetti, e' stupefatta per pena eccessiva

(ASCA) - Milano, 19 lug - ''Stupefatta per la pena eccessiva''. Cosi' i difensori di Nicole Minetti descrivono lo 'stato d'animo' dell'ex consigliere lombardo del Pdl dopo essere stata condannata a 5 anni nel processo Ruby bis. Per l'avvocato Pasquale Pantano ''e' stata fatta giustizia a tre quarti, ne manca uno. Puntavamo all'assoluzione''. L'ex soubrette e' stata condannata solo per il reato di favoreggiamento della prostituzione ed e' stata assolta per gli altri tre capi di imputazione. Per questo, ha detto il legale, ''non capisco la ragione dei cinque anni di reclusione, dal momento che da tre capi su quattro e' stata assolta e che il favoreggiamento e' un reato piu' leggero''.

fcz/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari