venerdì 24 febbraio | 01:01
pubblicato il 19/nov/2014 16:58

Caso Moro, Alfano: pronti a declassificare tutti i documenti

Nuovi atti alla Commissione d'inchiesta, "massima collaborazione"

Caso Moro, Alfano: pronti a declassificare tutti i documenti

Roma, 19 nov. (askanews) - "Come in passato il Ministero dell'Interno fornirà la massima collaborazione. Siamo pronti a declassificare tutto. Io sono titolare dell'amministrazione più efficiente da questo punto di vista e che adempie in pieno al dovere della trasparenza". Lo ha assicurato il titolare del Viminale Angelino Alfano, consegnando alla Commissione parlamentare d'inchiesta sul rapimento e la morte di Aldo Moro nuova documentazione su quei tragici fatti, così come richiesto nei mesi scorsi dal presidente dell'organismo parlamentare Giuseppe Fioroni.

"Nel corso della nuova disamina della richiesta pervenuta dal presidente Fioroni - ha spiegato Alfano in Commissione - è stato individuato un limitato compendio di atti di cui non risulta l'acquisizione da parte di altre commissioni che lascio agli atti. Alcuni sono ancora classificati come 'riservati' e, quindi - ha spiegato - c'è il divieto di divulgazione per cui ho già richiesto procedura di immediata declassificazione".

Per la maggior parte dei documenti si tratta, invece, di atti non classificati: "Evidenzio - ha aggiunto Alfano - che in essi sono riportati nominativi ed elementi di relazioni con partners stranieri che è previsto non siano di libera divulgazione per ancora molti anni. Comunque non si tratta di segreti e men che meno di segreti di Stato", ha quindi precisato Alfano. Dall'inizio del 1999 al 2014, comunque, sulla vicenda sarebbe stato prodotto un "carteggio di non trascurabile consistenza quantitativa" con circa 500 documenti custoditi negli archivi del ministero dell'Interno ai quali non si ha accesso e che sono conservati presso una segreteria speciale blindata.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech