lunedì 20 febbraio | 17:23
pubblicato il 13/ott/2012 12:38

Caserta, vendono copie omaggio dei libri di testo: denunciati

Quasi 15mila copie che avrebbero fruttato 370mila euro

Caserta, vendono copie omaggio dei libri di testo: denunciati

Caserta - (askanews) - Vendevano le copie "omaggio" dei libri scolastici, di solito destinate agli insegnanti e fuori commercio: un traffico che poteva fruttare 370mila euro, scoperto dalla Guardia di finanza di Caserta. Due i titolari di librerie della città denunciati: i finanzieri hanno scoperto tutto durante un controllo di scontrini e ricevute fiscali nei confronti di due clienti che avevano comprato testi nuovi scontati del 30%, risultati poi senza il triangolino dunque copie omaggio che non si possono vendere. Nella libreria hanno trovato 14.760 testi senza talloncino, che avrebbero fruttato 370mila euro: in un altro punto vendita ce n'erano altri 97. I titolari delle due librerie sono stati denunciati alla Procura di Santa Maria Capua Vetere per violazione delle leggi sul diritto d'autore, e dovranno pagare una sanzione amministrativa di 3 milioni e 20mila euro ciascuno.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia