lunedì 20 febbraio | 17:34
pubblicato il 18/gen/2011 19:30

Caserta, sfratto esecutivo a Parco Primavera: abitanti protestano

Alcune famiglie vi risiedono dopo il terremoto dell'80

Caserta, sfratto esecutivo a Parco Primavera: abitanti protestano

Trentadue famiglie vivono dai tempi del terremoto dell'Ottanta al Parco Primavera di Caserta, l'emergenza di allora è diventata quotidianità, ma per queste persone ora si ripropone l'incubo di rimanere senza un tetto. Le autorità hanno disposto lo sfratto di alcuni nuclei famigliari composti da anziani e famiglie in molti casi privi di reddito, dopo che la proprietà dello stabile per l'ennesima volta ha chiesto lo sgombero dei locali. Il Comune, che da anni paga un canone di locazione non sì è accordato sul prezzo per acquistare gli stabili come spiega Francesco Altieri del sindacato unione inquilini. Durante lo sgombero ci sono stati attimi di tensione, sul posto sono intervenute le forze dell'ordine e alla fine si è riusciti a raggiungere un accordo con la proprietà e a rinviare lo sfratto di due settimane. Il commissario prefettizio di Caserta ha fatto sapere che intende accelerare le procedure per l'assegnazione del bando di gara per l'acquisto di nuovi alloggi da destinare all'edilizia popolare.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia