venerdì 09 dicembre | 17:01
pubblicato il 07/dic/2011 12:20

Caserta, scoperte fabbriche di fuochi d'artificio clandestine

Scoperte a Cesa e Orta, in edifici abitati da numerose famiglie

Caserta, scoperte fabbriche di fuochi d'artificio clandestine

Caserta, (askanews) - Fabbriche clandestine di fuochi pirotecnici, potenti e pericolosi, nascoste in edifici abitati da numerose famiglie, in pieno centro cittadino: le hanno scoperte i finanzieri di Marcianise, in provincia di Caserta, in due distinte operazioni che hanno portato al sequestro di oltre 10mila fuochi per un peso di oltre 400 chili. In una mansarda di Orta di Atella le fiamme gialle hanno trovato un uomo intento a costruire fuochi d'artificio fra grandi quantità di miscele esplosive: per lui, colto in flagranza di reato, sono scattate le manette. Denuncia a piede libero invece per il proprietario del locale di Cesa, in una corte abitata da decine di bambini: qui i finanzieri hanno scoperto migliaia di fuochi d'artificio confezionati artigianalmente e pronti per essere commercializzati in vista delle feste natalizie.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina