lunedì 23 gennaio | 10:16
pubblicato il 07/dic/2011 12:20

Caserta, scoperte fabbriche di fuochi d'artificio clandestine

Scoperte a Cesa e Orta, in edifici abitati da numerose famiglie

Caserta, scoperte fabbriche di fuochi d'artificio clandestine

Caserta, (askanews) - Fabbriche clandestine di fuochi pirotecnici, potenti e pericolosi, nascoste in edifici abitati da numerose famiglie, in pieno centro cittadino: le hanno scoperte i finanzieri di Marcianise, in provincia di Caserta, in due distinte operazioni che hanno portato al sequestro di oltre 10mila fuochi per un peso di oltre 400 chili. In una mansarda di Orta di Atella le fiamme gialle hanno trovato un uomo intento a costruire fuochi d'artificio fra grandi quantità di miscele esplosive: per lui, colto in flagranza di reato, sono scattate le manette. Denuncia a piede libero invece per il proprietario del locale di Cesa, in una corte abitata da decine di bambini: qui i finanzieri hanno scoperto migliaia di fuochi d'artificio confezionati artigianalmente e pronti per essere commercializzati in vista delle feste natalizie.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4